Locazioni turistiche: non solo Cav dal 1^gennaio

Stampa

Dal 2020 i proprietari che fanno affitti brevi potranno mettersi in regola senza dover dichiarare di essere gestori di strutture ricettive (cav). Basterà compilare un modulo ad hoc per la locazione turistica.

Dal 1° gennaio 2020 i proprietari che fanno affitti brevi potranno mettersi in regola senza dover per forza dichiarare di svolgere attività d’impresa, cioè Cav (casa e appartamento per vacanze). Per ottenere il Cir, il famoso codice identificativo dell’alloggio da inserire obbligatoriamente in ogni annuncio , i locatori non dovranno più dichiarare di essere gestori di una struttura ricettiva del tipo “Cav”, ma potranno autodichiarare di essere semplici locatori “privati”, che operano fuori dal regime d’impresa.

Con decreto dirigenziale 13056 del 17 settembre 2019, pubblicato sul bollettino ufficiale 39 del 23 settembre 2019 è stato approvato il modulo per comunicare direttamente al Comune l’offerta di alloggio per finalità turistica (ex legge 431/98 e articolo 1571 del Codice civile).

L’invio del modulo al Comune rende possibile comunicare l’offerta di alloggio per finalità turistica ex legge n. 431/98 e art. 1571 del Codice civile (dunque a titolo di locazione) e, conseguentemente, chiedere il rilascio delle credenziali per l’accesso al portale Turismo 5 https://www.flussituristici.servizirl.it/Turismo5/ che a sua volta attribuisce il CIR da pubblicare negli annunci di offerta di alloggio.

Coloro che, in precedenza, avevano registrato l’attività di Cav possono riclassificare l’attività così avviata in locazione turistica. Regione Lombardia con decreto del 6 dicembre 2019 - n. 17869 ha integrato il precedente pubblicando gli schemi di comunicazione da presentare presso il Comune.

Sia per le Cav che per le locazioni turistiche oltre all’obbligo di ottenere il CIR, permane l’obbligo di denuncia degli alloggiati alle questure e di comunicazione periodica dei flussi turistici.

In allegato è possibile scaricare la modulistica regionale e il vademecum per le Cav e locazioni turistiche.

Allegati:
Scarica questo file (modulistica riclassificazione.pdf)modulistica riclassificazione.pdf[decreto del 6 dicembre 2019 - n. 17869 e modulistica per riclassificazione CAV]
Scarica questo file (modulistica_locazionituristiche.pdf)modulistica_locazionituristiche.pdf[decreto dirigenziale 13056 del 17 settembre 2019 e modulistica per locazioni turistiche]
Scarica questo file (VADEMECUM_LocazioniTuristiche_CAV.pdf)VADEMECUM_LocazioniTuristiche_CAV.pdf[Vademecum regionale per locazioni turistiche e cav]
Accedi a questo URL (https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/ur1UR033.sto?DB_NAME=n202047&NodoSel=39)Amministrazione trasparente[modulo di comunicazione locazione turistica e riclassificazione compilabili]

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.