Sostegno all’agricoltura di montagna: L.r. 31/08 art. 24

Stampa

BANDO 2020

Con delibera di Giunta Esecutiva della Comunità Montana Valli del Verbano n° 14 del 18 maggio 2020 è stato approvato il bando con il quale, per l'anno 2020, sono state stabilite le modalità operative e definiti i termini di presentazione delle domande di contributo relative all' art. n. 24 della Legge Regionale 31/08  "Interventi a sostegno dell'agricoltura in aree montane", prevedendo specifiche linee di intervento al fine di contribuire al potenziamento ed allo sviluppo delle aziende agricole ubicate nelle aree montane. Tali interventi sono coerenti con le linee programmatiche e di indirizzo espresse dalla L.R. 25/2007 (Interventi regionali in favore della popolazione dei territori montani) e con il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 nell'ottica di sostenere il mantenimento dell'agricoltura in montagna in quanto elemento prioritario per la conservazione e la valorizzazione del territorio lombardo.

Come dettagliato nel bando, le domande di contributo, indirizzate alla Comunità Montana Valli del Verbano, possono essere presentate dal 01.06.2020 al 29.06.2020 esclusivamente tramite il Sistema Informatico (SISCO) della Regione Lombardia.

MISURE AMMISSIBILI A FINANZIAMENTO:

Misura 2.1 “Aiuti agli investimenti nelle aziende agricole”

Tipologie di intervento:

2.1.3: Acquisto di attrezzature per la modernizzazione delle stalle

2.1.4: Adeguamento e modernizzazione del parco macchine e delle attrezzature per la produzione agricola primaria

2.1.5: Colture arbustive e arboree di particolare pregio.

Chi può presentare la domanda?

I seguenti soggetti con i requisiti indicati nel bando:

- Impresa individuale

- Società agricola

- Società cooperativa.

               

Quando si può presentare domanda?
Le domanda può essere presentata dal 01.06.2020 al 29.06.2020.

Come presentare la domanda?
La domanda di finanziamento deve essere presentata alla Comunità Montana Valli del Verbano solo in forma elettronica attraverso il Sistema Informatico (SISCO) della Regione Lombardia.  Può essere compilata e presentata direttamente dalle imprese interessate oppure da altri soggetti dalle stesse delegati (CCAA, Organizzazioni Professionali di categoria, Studi professionali) abilitati all’accesso al sistema.

A quanto ammonta il contributo?


Viene concesso un rimborso parziale delle spese sostenute dal richiedente calcolato in percentuale sui costi sostenuti, nei limiti delle voci ammesse a finanziamento e con le modalità indicate nel bando.
La spesa annuale massima ammessa è pari ad € 30.000 ed il contributo massimo erogabile per triennio è di € 30.000.

Tipologia di
intervento

Richiedente

Spesa massima
ammessa all'anno €

Percentuale
contributo

Contributo massimo €

2.1.3, 2.1.4, 2.1.5

giovani imprenditori agricoli

30.000

50 %

15.000

altri richiedenti

30.000

40 %

12.000

Allegati:
Scarica questo file (Bando 2020.pdf)Bando 2020[ ]
Scarica questo file (allegato 1.pdf)Allegato 1[ ]
Scarica questo file (allegato 2.pdf)Allegato 2[ ]
Scarica questo file (allegato 3.pdf)Allegato 3[ ]
Scarica questo file (allegato 4.pdf)Allegato 4 [ ]

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.