Piattaforme Informatiche

Stampa

Il Progetto GIT di Comunità montana Valli del Verbano ha l'obiettivo di semplificare le procedure fiscali, catastali attraverso l'innovazione tecnologica e organizzativa.


Il Progetto GIT, acronimo di "Gestione Intersettoriale del Territorio", è stato formalmente avviato nel 2010, dopo la firma di un protocollo d'intesa tra il Comune di Milano, quale ente capofila, e il Dipartimento per gli Affari Regionali della Presidenza del Consiglio, cui era affidata la gestione del Programma Elisa, il fondo per il sostegno agli investimenti per l'innovazione negli enti locali, che ha cofinanziato l'iniziativa.
Il Progetto GIT è operativo in diverse regioni italiane ed ha interessato circa 250 amministrazioni comunali per un bacino di utenza di circa 3.500.000 persone. Comune di Milano e Regione Umbria, hanno messo a disposizione una piattaforma informatica che consente l'accesso in forma integrata ai dati su popolazione, tributi, toponomastica, licenze di commercio, concessioni edilizie, catasto, conservatoria, successioni, locazioni, documenti fabbricati, utenze, redditi.
Tutti i Comuni del territorio possono accedere, in maniera indipendente e sicura, alla piattaforma che risiede presso il Centro Sistema nella sede di Luino, ove sono disponibili diverse applicazioni ad uso degli Amministratori, uffici tecnici e tributi.
Per Comunità Montana tale strumento è una valida soluzione tecnologica per svolgere in modo integrato le gestioni associate in modo particolare le funzioni delegate di catasto, igiene urbana, Sportello delle Attività produttive e Servizio Sociale Associato.
Di seguito sono elencati i servizi applicativi disponibili sulla piattaforma condivisa per tutti i Comuni aderenti al Progetto GIT:

I Comuni hanno anche disposizione un sistema di aggancio delle informazioni presenti nelle diverse banche dati ottenute grazie ad un importante lavoro condotto con UmbriaDigitale, e hanno a disposizione un servizio di assistenza ed helpdesk.

L'Ufficio di Staff coordina la gestione,  l'aggiornamento dei dati  e le attività di formazione ed informazione al fine di garantire il corretto funzionamento del DataWareHouse del Sistema informativo.
Dal 2012 Comunità montana Valli del Verbano aderisce a Rete Comuni un network di enti pubblici interessati a condividere i temi delle entrate locali, della gestione territoriale, dell'innovazione tecnologica e della sicurezza e con cui sono state realizzate giornate di formazione specializzate, in favore dei Comuni, condotte da funzionari delle diverse altre Pubbliche Amministrazioni che da tempo utilizzato la piattaforma GIT.

LINK:

https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/Enti-e-Operatori/sistema-sociale-regionale/cartella-sociale-informatizzata

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.