Staff

Settori

Piattaforme Informatiche

Il Progetto GIT di Comunità montana Valli del Verbano ha l'obiettivo di semplificare le procedure fiscali, catastali attraverso l'innovazione tecnologica e organizzativa.


Il Progetto GIT, acronimo di "Gestione Intersettoriale del Territorio", è stato formalmente avviato nel 2010, dopo la firma di un protocollo d'intesa tra il Comune di Milano, quale ente capofila, e il Dipartimento per gli Affari Regionali della Presidenza del Consiglio, cui era affidata la gestione del Programma Elisa, il fondo per il sostegno agli investimenti per l'innovazione negli enti locali, che ha cofinanziato l'iniziativa.
Il Progetto GIT è operativo in diverse regioni italiane ed ha interessato circa 250 amministrazioni comunali per un bacino di utenza di circa 3.500.000 persone. Comune di Milano e Regione Umbria, hanno messo a disposizione una piattaforma informatica che consente l'accesso in forma integrata ai dati su popolazione, tributi, toponomastica, licenze di commercio, concessioni edilizie, catasto, conservatoria, successioni, locazioni, documenti fabbricati, utenze, redditi.
Tutti i Comuni del territorio possono accedere, in maniera indipendente e sicura, alla piattaforma che risiede presso il Centro Sistema nella sede di Luino, ove sono disponibili diverse applicazioni ad uso degli Amministratori, uffici tecnici e tributi.
Per Comunità Montana tale strumento è una valida soluzione tecnologica per svolgere in modo integrato le gestioni associate in modo particolare le funzioni delegate di catasto, igiene urbana, Sportello delle Attività produttive e Servizio Sociale Associato.
Di seguito sono elencati i servizi applicativi disponibili sulla piattaforma condivisa per tutti i Comuni aderenti al Progetto GIT:

  • Sistema di interscambio flussi con Agenzia del Territorio - Aggiornamento delle informazioni rese disponibile dal Sistema del Catasto;
  • Ambiente integrato correlato di dati strutturati, documenti digitali e rappresentazioni cartografiche;
  • MUI (compravendite, successioni, DOCFA) - Gestione delle informazioni dell'Agenzia del Territorio e delle Entrate per l'esecuzione di servizi di:
    •  Controllo delle informazioni rispetto alle dichiarazioni del cittadino;
    • Esenzione del cittadino dall'esecuzione di istanze amministrative di tipo tributario a seguito di modifiche di titolarità su Immobili o interventi edilizi;
    • Cartella di fiscalità locale del contribuente - Servizio di informazione del cittadino in relazione a quanto conosciuto dal Comune in termini patrimoniali, tributari, coattivi e sociali;
    • Fascicolo amministrativo corpo di fabbrica - Servizio informativo per l'accesso al fascicolo di informazioni tecniche ed amministrative che caratterizza un corpo di fabbrica, inteso come particella catastale all'urbano o al terreno;
    • Gestione adempimenti c.340 e c. 335/336 L.311/04 - Servizi a disposizione degli uffici del Comune per l'esecuzione degli adempimenti della L.311/04 in relazione ai controlli sul territorio in materia TARSU (c.340) e Classamento catastale (c.335/6). Il Servizio supporta gli uffici nella costruzione del quadro d'insieme della posizione tributaria del bene e del dichiarato su di esso, confrontando gli elementi presenti nei diversi archivi di Progetto e segnalando situazioni di non conformità autocertificazioni e atti amministrativi;
    • Agenda di raccolta e documentazione dell'azione di lotta all'evasione svolta dal Comune in relazione al protocollo di convenzione con l'Agenzia delle Entrate;
  • Applicativo per la simulazione della TARES;
  • Cartella sociale informatizzata e servizio di Segretariato Sociale per gli ambiti di Varese, Cittiglio,Luino, adeguata alle linee guida regionali;
  • Modulo di integrazione per le pratiche commerciali presenti sul portale impresainungiorno.gov.it, per i Comuni aderenti al SUAP;
  • Annualmente sono implementati massivamente, dal OpenData di Regione Lombardia, le certificazioni energetiche degli edifici.

I Comuni hanno anche disposizione un sistema di aggancio delle informazioni presenti nelle diverse banche dati ottenute grazie ad un importante lavoro condotto con UmbriaDigitale, e hanno a disposizione un servizio di assistenza ed helpdesk.

L'Ufficio di Staff coordina la gestione,  l'aggiornamento dei dati  e le attività di formazione ed informazione al fine di garantire il corretto funzionamento del DataWareHouse del Sistema informativo.
Dal 2012 Comunità montana Valli del Verbano aderisce a Rete Comuni un network di enti pubblici interessati a condividere i temi delle entrate locali, della gestione territoriale, dell'innovazione tecnologica e della sicurezza e con cui sono state realizzate giornate di formazione specializzate, in favore dei Comuni, condotte da funzionari delle diverse altre Pubbliche Amministrazioni che da tempo utilizzato la piattaforma GIT.

LINK:

https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/Enti-e-Operatori/sistema-sociale-regionale/cartella-sociale-informatizzata

 

siti tematici

Con i vari progetti della Comunità Montana Valli del Verbano sono stati realizzati dei siti web specifici per l'argomento trattato.
Image

Progetto Roadkill
La sicurezza sulla strada è un diritto di tutti

corridoi.jpg

Biodiversità
I corridoi ecologici della Comunità Montana Valli del Verbano

monti_sorgenti_acque.JPG

Monti sorgenti dall’acque
Percorsi nel territorio della Comunità Montana Valli del Verbano

dove_lo_butto.JPG

Dove lo butto
Fare la raccolta differenziata non è mai stato così facile!

circuito_culturale.JPG

Circuito Culturale
Una rete tra le risorse culturali

Castagneti.JPG

I castagneti dell'insubria
Le opportunità non hanno confini

strada-dei-sapori.JPG

Strada dei sapori
Percorso enogastronomico

sportello_micologico.JPG

Sportello Micologico
In collaborazione con i tecnici dell'ASL di Varese

welfare.JPG

Networking & Welfare
Progetto per la conciliazione di tempi lavoro e famiglia

Comunità Montana Valli del Verbano

Ente Locale con autonomia statutaria nell'ambito dei principi fissati dalla Costituzione,
dalle leggi nazionali e regionali.

Comunità Montana Valli del Verbano

  Sede operativa: Via Asmara 56, 21016 Luino (VA)

  Sede legale: via Collodi 4, 21016 Luino (VA)

  +39 0332 505001 - fax 0332 505050

   protocollo@vallidelverbano.va.it

C.F. 93017450128  P.I.03114910122
Per versamenti non istituzionali
IBAN: IT74Z0569650400000021000X51

© 2017 Comunità Montana Valli del Verbano. All Rights Reserved. Designed by TEICO

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.