Centri di raccolta rifiuti: modalità di accesso per privati

Stampa

CENTRI DI RACCOLTA RIFIUTI – MODALITA' DI ACCESSO PER I PRIVATI

Possono accedere al centro di raccolta esclusivamente tutti i residenti, intesi come capofamiglia e componenti il nucleo famigliare, e tutti i non residenti iscritti al ruolo TARI (possessori di seconda casa).


Al servizio sono ammessi tutti i produttori di rifiuti urbani per le tipologie di rifiuti previste dalle autorizzazioni in capo ai centri di raccolta.
Non sono ammessi al conferimento dei rifiuti gli utenti provenienti da Comuni non convenzionati.
Non possono essere portati al centro di raccolta i rifiuti per i quali, sulla base di normative vigenti e dell'autorizzazione specifica, non sia consentito il conferimento.
Non possono essere consegnati al centro di raccolta rifiuti pressati meccanicamente.
L'utente può accedere ai centri di raccolta esclusivamente con mezzi propri, presentando la CRS o l'ecocard assegnata.

L'accesso con automezzi all'interno della piattaforma ecologica è subordinato:

Qualora gli operatori del servizio ne ravvisino la necessità è loro facoltà rallentare l'ingresso ai veicoli ed alle persone.
L'accesso all'utenza è consentito unicamente durante gli orari e nei giorni stabiliti per l'apertura dei centri di raccolta.
Il servizio attualmente è gratuito per tutti i soggetti autorizzati.

 

PER TUTTI GLI UTENTI RIMANE IN VIGORE IL DIVIETO ASSOLUTO DI CONFERIRE I SEGUENTI RIFIUTI: Eternit, Carta Catramata/guaina bituminosa, Lana di Vetro/roccia, Cartongesso, Umido, Secco, Parti di veicoli (paraurti, marmitte, filtri)

 

ORARI DI APERTURA DEI CENTRI DI RACCOLTA

 


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.